Ancora successi per l’Avis Verag, sempre più leader nel settore Vintage. Dopo il primo posto a La Vinaria,  i rossoblu si ripetono a La Marzocchina, a San Giovanni Valdarno, con tre percorsi, di km 42, km 72 e km 107 iscrizione gratuita. Per l’Avis Verag primo posto di squadra (15 partenti) e l’ennesima grande prova di Riccardo Ceccatelli., primo sul percorso lungo di 107 km e 2600 m di dislivello in 4 h e 13 minuti. Ceccatelli è stato sornione tranquillo fino al primo ristoro, poi si è scatenato e ha fatto il vuoto. Solo due “semiprofessionisti” hanno resistito. Il resto è arrivato sensibilmente distanziato.

Ora è conto alla rovescia verso La Panoramica a Calenzano, che sarà preceduta da una serie di iniziative. Mercoledì 12 settembre alle ore 21.15 Marco Pasquini presenterà presso la sede Avis Verag in via Federico Bini 10 il libro “Diario di Coppa”, sorta di cronaca dei primi anni fino agli attuali della crescita del settore Vintage in Toscana, in collaborazione con la Barberia Losco. Di fatto è il resoconto delle stagioni ciclistiche 2015, 2016 e 2017 della Coppa Toscana Vintage, ovvero la Leonessa di Pelago, la Medicea di Prato, la Marzocchina di San Giovanni Valdarno, la Panoramica di Settimello di Calenzano, la Chianina di Marciano della Chiana, la Vinaria di Montecarlo di Lucca. Sarà presente Tv Prato.

Sabato, 15 settembre, invece,  come prologo, ci sarà la Crono Vintage a Legri, Trofeo Losco:  La Chiusa-Legri di circa 4 km. Si parte alle ore 15 da Davanzello, l’iscrizione costa € 5,00.  In contemporanea ci sarà anche la “crono coppie a caso” e individuale con bici moderne riservata solo ai tesserati Avis V erag Prato, di fatto un campionato di società molto goliardico. Poi alle 20 la cena al Circolo MCL di Settimello, via A. Da Settimello 114/A.
Domenica mattina, invece, come detto, La Panoramica Ciclostorica a Settimello. Due i percorsi, l’iscrizione costa €15,00.

PresentazioneLibro

SCARICA QUI IL VOLANTINO DELLA CRONOLEGRI: volantino crono legri-1

***
Per completare il resoconto della domenica appena trascorsa mancano ancora alcuni elementi. Marco Ambrosetti ha partecipato in mountain bike alla Gran Fondo del Mugello MTB, organizzata da Mugello Toscana Bike a Sagginale, sesta prova del Circuito Colline Toscane MTB. Percorso lungo di 45 km

Carlo Carotenuto era presente in bici da strada alla Gran Fondo Fischi e Campanelli a La Rotta in zona Pontedera organizzato dall’A.S. La Rotta ASD e valevole come prova del Circuito toscano di cicloturismo; percorso lungo di 133 km e 1400 metri di dislivello (coperto in 4 ore e 15 minuti comprese le soste ai ristori) che toccava anche a Montespertoli, Certaldo, Castelfiorentino e Montaione per poi fare ritorno alla partenza.

Ultimo ma non ultimo: un manipolo di tesserati Avis Verag hanno tracciato e fatto la prova generale del percorso medio della “Gran Fondo Sulle Orme di Leonardo – Raduno della solidarietà”, evento che si terrà il 30 settembre con partenza e arrivo a Prato, organizzato dall’Avis Verag Prato, dopo che era stato tracciato il lungo la settimana precedente.