Un lungo fine settimana di doppia festa quello che si è appena concluso e che… in parte per qualcuno… continua… Uscite ufficiali e non, associati Avis Verag scatenati impegnati in varie uscite. Su strada due i gruppi: uno che si è diretto al Cimone passando dall’Abetone con giro da oltre 200 km e oltre 4000 metri di dislivello, un altro gruppo a fare il giro del Vellano arrivando a vedere il mare (con Filippo Martini che ha fatto 246 chilometri e oltre 3000 metri di dislivello) e ritorno.

Gruppo Cimone

Il gruppo Vintage era impegnato a La Medicea a Carmignano, un viaggio nel passato con la cicloturistica giunta alla sesta edizione con il Memorial Enzo Coppini, terza prova di Coppa Toscana Vintage, ciclostorica con bici e abbigliamento d’epoca, evento sportivo rievocativo, promozionale del territorio e delle note tradizioni ciclistiche. Si è svolto il prologo il sabato e il giro la domenica. L’Avis Verag Prato è risultata prima in classifica a squadre ancora una volta, imbattibili. Bellini e Cirmena sono stati primi sul percorso lungo con vittoria dei coniugi Clemente, Gianluca e Silvia, il sabato nella cronometro. La domenica grande vittoria di squadra. La gara era intitolata trofeo Olmo. E i nostri sono stati premiati proprio dagli eredi del campione.
Anche Merli e Masi sono arrivati sul podio, sono arrivati terzi nella crono a coppie. Sono stati premiati dall’assessore del comune di Carmignano.

La domenica invece i bikers in un folto gruppetto hanno pedalato su Da Piazza a Piazza storica su  un tracciato di oltre 90 km.

Anche Gianni Bonamici prosegue nel suo circuito in giro per l’Italia, il Prestigio, e ha partecipato alla Gran Fondo Mari e monti e ora è arrivato a nove prove concluse. Lo scudetto si avvicina per lui.

E non è finita  perché alla Garfagnana Epic, una supermaratona in mountain bike c’era Nino Strato che l’ha conclusa. Due tappe consecutive da quasi 80 km l’una, ciascuna con oltre 3000 metri di dislivello.


Mentre, come si diceva, il fine settimana parecchio lungo, peraltro iniziato giovedì, continua con il Tuscany Trail dove ci sono Riccardo Ceccatelli, Andrea Gelli e Federico Silvio Moretto. Un viaggio a tappe attraverso tutta la toscana, tappe di oltre 200 km al giorno, in autosufficienza utilizzando il furgone della società per i pernottamenti, chi con le mountain bike che, come Gelli e Moretto, con la bici gravel. Li aspettiamo all’arrivo nei prossimi giorni e ne sapremo di più…

***

Di tutto questo si parlerà stasera nella riunione mensile in sede, come sempre alle 21.30, dove commenteremo anche l’ottimo risultato di Da piazza a piazza. Inoltre in questo mese ci sono vari raduni sia su strada che in mtb ai quali ci dobbiamo iscrivere, quindi cominceremo a prendere le adesioni. Per finire prenderemo l’ordine per la maglia celebrativa di Da Piazza a Piazza per chi ancora non la ha ordinata e la vuole.