Il lungo “ponte” cominciato domenica 22 aprile si sta concludendo con grandi soddisfazioni per l’Avis Verag Prato, che è stata presente e vincente in svariate manifestazioni, distribuendosi anche in tanti impegni concomitanti. Dopo la triplice del 23 aprile (leggi tutto qui: https://goo.gl/W62ooF) ecco l’appuntamento di mercoledì 25 con la squadra impegnata alla cicloturistica Gran Fondo Le Città del Vino, organizzata dall’ASD San Paolo, seconda prova del Toscana Challenge (dopo aver già vinto la prima). L’Avis Verag Prato si è presentata con 50 iscritti e ha vinto la classifica per km percorsi.

Ieri 29 aprile sono arrivati:
il primo posto in Coppa Toscana Vintage a La Leonessa a Pelago, con anche ancora una volta il successo individuale di Riccardo Ceccatelli che è arrivato primo nel percorso lungo di 81 km e circa 2000 metri di dislivello. Tra l’altro l’Avis Verag si conferma ormai un punto di riferimento nel panorama Vintage, ed è stata anche citata come tale nella pubblicazione di Marco Pasquini, diario delle ultime tre stagioni Vintage che viene consegnato a tutti gli abbonati della manifestazione.

Il sesto posto (“in trasferta”) alla Gran Fondo del Giglio D’Oro a Calenzano (prima prova del Circuito Terre dei Medici di cui fa parte anche la Gran Fondo sulle orme di Leonardo che l’Avis Verag organizza il 30 settembre). Qui la squadra si è distribuita tra medio di 80 km e lungo, con un piccolo rimpianto perché il lungo (che comprendeva Passo della Futa e passo del Giogo) era dato per 138 km, cosa che ha dissuaso qualcuno, mentre in realtà si è rivelato di poco più di 100 km.

Il secondo posto nel raduno Giro di San Baronto e Colline Cerretesi a Prato organizzato dal Pedale Biancazzurro. In questa manifestazione l’Avis Verag si è presentata con una quindicina di iscritti. Bel colpo!

“Oggi grande prestazione di squadra – ha sottolineato il presidente Marco Barni – con molti atleti impegnati nelle varie manifestazioni nonostante il weekend di ponte. Un grazie a tutti e avanti tutta!”

***

DA PIAZZA A PIAZZA SI AVVICINA: APPUNTAMENTI
Nel frattempo continua l’attività di allestimento del percorso di Da Piazza a Piazza, la marathon di mountain bike che si avvicina e che terrà il 27 maggio. A più riprese squadre di tesserati Avis Verag sono stati sul percorso per la sistemazione, sono stati letteralmente segati via alcuni alberi che erano caduti durante le nevicate di quest’inverno e ripuliti la maggior parte dei sentieri. C’è ancora del lavoro da fare e da effettuare la Frecciatura che è già programmata per sabato 12 maggio. Anche la data di sabato 19 maggio è ipotecata per eventuali finiture e sopralluogo.
Per tutti comunque appuntamento alla importantissima riunione mensile di lunedì 7 maggio, per festeggiare gli ultimi successi e per fare il punto sulla manifestazione, fiore all’occhiello della società e crocevia della stagione.

***

PROSSIMI IMPEGNI
Domenica prossima 6 maggio ecco la Gran Fondo Costa degli Etruschi di MTB a Cecina, terza prova della Coppa Toscana che ci vede nella top 10 nella classifica generale a squadre.
Per la strada sempre il 6 maggio c’è la cicloturistica Gran Fondo del Mugello, seconda prova del Circuito terre dei Medici che prevede la partenza dall’autodromo del Mugello e anche una cronoscalata da Palazzuolo al Passo Sambuca.
Il 13 maggio poi c’è il Giro dei Due Bacini organizzato dalla ciclistica Viaccia.
Per quanto riguarda il Vintage la prossima tappa è il 13 maggio con La Maremmana a Castiglion della Pescaia.
Per il 1° maggio, Festa dei Lavoratori, ritrovo in Piazza Medaglie D’Oro alle 8 per giro da definire.
Seguirà comunque il programma ufficiale delle Uscite Collettive, che si ritroverà anche nell’apposita sezione, in alto a sinistra sul sito.